12
Mar

In che modo la cryptocurrency Monero (XMR) può potenziare il tuo portafoglio di trading ?

Monero XMRSapevi che la crypto Monero (XMR) sta guadagnando terreno rispetto al Bitcoin ? Il grande vantaggio di questa blockchain è che garantisce transazioni del tutto anonime. Ecco perché gli utenti di valute digitali cominciano a prendere le distanze dal Bitcoin. Monero ne beneficia e, di conseguenza, vede l’aumento di prezzo del suo token XMR !

3 motivi per investire nella moneta elettronica Monero XMR nel 2018-2019

Attualmente Monero si piazza in 9a posizione tra più di 1500 crypto in termini di capitalizzazione di borsa e, secondo il nostro team e diversi esperti, potrebbe continuare a guadagnare posizioni in classifica. Ecco qui i 3 motivi per cui si ritiene sia opportuno investire in Monero nel 2018-2019.

1- La cryptocurrency più anonima della blockchain

In realtà, le transazioni in Bitcoin non sono veramente anonime perché, anche se compaiono sotto forma di codice, è impossibile eliminarle dalla blockchain e in più, i codici possono essere tradotti in tutto il mondo.

Le transazioni in Monero sono invece anonime al 100%. È impossibile conoscerne l’importo, il mittente o il destinatario. È chiaramente l’anonimato all’origine del successo di questa crypto in quanto gli utenti sono alla ricerca di transazioni non rintracciabili. Per questo Monero rappresenta la soluzione migliore.

2- I pagamenti in token XMR sono in piena crescita

Forte di questo anonimato e della non tracciabilità, il token Monero viene sempre di più utilizzato per effettuare transazioni sulla blockchain. Ogni giorno più di 150 milioni di dollari vengono convertiti in gettoni XMR.

3- Monero è già cresciuto del 2550% nel 2017

Molte criptomonete hanno acquistato valore nel corso dell’ultimo anno ma, mentre il Bitcoin ha registrato un aumento del 1300% tra il 1 gennaio 2017 e il 1 gennaio 2018, il prezzo di Monero ha fatto letteralmente impazzire i contatori passando da 13$ à 345$, ossia un rialzo di oltre 2550% ! È molto probabile che la situazione si evolva velocemente nel 2018.

Share this

Leave a Comment