09
Fév

Perché Rebellious (REBL) è una cryptocurrency unica nel suo genere ?

Moneta elettronica Rebellious REBLEsistono più di migliaia di criptovalute sulla blockchain ed è per questo che è fondamentale differenziarsi dalle altre : una nuova moneta elettronica deve puntare su progetti davvero innovativi e possedere delle caratteristiche diverse.

Rebellious spicca perché propone un concetto unico di ciò che potremmo definire ICO (Initial Coin Offering, Offerta Iniziale di Criptocurrency) ma che realmente non lo è affatto. I token REBL non sono acquistabili, sono distribuiti gratuitamente in cambio di azioni !

Rebellious è un progetto che utilizza la blockchain Ethereum , il cui sito web è stato lanciato ufficialmente il 28 ottobre del 2017. Il team, composto da 12 persone, si trova in Olanda.

L’obiettivo di Rebellious è quello di promuovere una moneta elettronica in grado di competere con i classici metodi di pagamento proposti dalle banche, di semplificare il pagamento tramite cryptocurrency e di renderlo più accessibile a tutte le piattaforme di e-commerce. Se il progetto non èpoi tanto così insolito e innovativo, lo è invece la sua crypto REBL, che apporta del resto tutta la sua originalità.

REBL : non è affatto come le altre criptovalute

Come detto in precedenza, la moneta elettronica REBL non è acquistabile. Difatti il team di Rebellious ha scelto di non introdurre l’ennesima moneta digitale a scopo speculativo. Si mira a creare, in realtà, la prima moneta eletronica decentralizzata che dipende dalla partecipazione della sua comunità !

In totale, 396 milioni di coin verranno emessi come spiegato qui di seguito :

  • 250 milioni da un nuovo genere di ICO tra novembre e dicembre 2017 :
    La distribuzione dei token REBL si è tenuta durante una ICO unica. In pratica, non si tratta di acquistare i gettoni ma piuttosto di ottenerli « lavorando »per la piattaforma. 2000 gettoni REBL sono stati distribuiti a coloro che possiedono un indirizzo Ethereum, che ne hanno fatto richiesta e che hanno accettato di promuovere il progetto
  • 50 milioni saranno ancora assegnati ai membri della comunità che effettuano dei lavori che permettono lo sviluppo della piattaforma (ad esempio, traduzioni o operazioni di codifica)
  • Circa 76 milioni sono riservati ai costi della piattaforma
  • 19,8 milioni sono destinati come ricompensa per i membri del team di Rebellious

La moneta Rebellious presenta un’altra particolarità : i REBL danno diritto a dei compensi. Infatti, ogni anno i membri della comunità riceveranno il 10% di interessi su ogni token conservato nel portafoglio ufficiale (o Rebellious Wallet). Basta semplicemente farne richiesta  almeno una volta al mese (in questo modo si obbliga la comunità a restare attiva sulla piattaforma e questo è l’obiettivo principale di Rebellious).

Insomma Rebellious è una cryptocurrency coinvolgente, non speculativa e questo la rende unica sulla blockchain. Lo sviluppo del progetto dipenderà, quindi, tutto dalla partecipazione e dall’interesse della sua comunità. Più i membri saranno attivi, più il progetto è destinato ad un futuro brillante e di successo.

Share this

Leave a Comment